CHI SIAMO

Il pensatoio nasce nel 1970: un sogno dei miei genitori Ilva e Fabrizio che, appassionati di moda, desiderano un negozio unico, innovativo che si faccia ricordare.

Così un garage in fondo ad una rampa diventa uno store dove trovare tutti i modelli dei Closed e le T-shirt più particolari.

In modo del tutto anticonvenzionale per quegli anni, Ilva decide di chiamarlo il Pensatoio, perché i clienti entrano e si stupiscono, riflettono sugli accostamenti, sullo stile, i colori.

E funziona… si arriva su strada con le prime vetrine, ed è li che anche io muovo i primi passi nel modo della moda; ogni campionario per me era una festa, una scommessa, nuova energia.

Ancora oggi quando seleziono una linea, penso alle intuizioni e agli insegnamenti di mia mamma, alle mie clienti a come possano indossare i capi, scelgo per stupirle e tenerle al passo con la moda, ma senza stravolgere la loro personalità e il loro stile che per me rappresenta la vera eleganza.

Ora il negozio è più grande e più bello, proprio come lo avevo pensato. Un luogo dove incontrarsi, un salotto dove tutte possono trovare nuove idee, personalizzazioni e ispirazioni, ma prima di tutto complicità e impegno per sentirsi sempre più belle e sicure di sè.

× Scrivici su WhatsApp!